Turismo sul Lago di Ginevra

Turismo sul Lago di Ginevra

Il turismo sul Lago di Ginevra è incoraggiato dall'amenità del luogo trattandosi di uno dei paesaggi più apprezzati e incantevoli d'Europa. La tranquillità di quest'area e dei suoi dintorni conferma la fama di meta turistica assai gettonata durante tutto l'anno.

Navigare Facile

Sono numerosi i turisti che dedicano più di una giornata alla visita del Lago di Ginevra e ai paesi che si sviluppano intorno; la spinta è data dalla possibilità di concedere ampio spazio alle escursioni tra montagne e boschi oltre che a lunghe passeggiate sulle rive del lago. Il Lago di Ginevra si presta dunque a una piacevole vacanza all'insegna del divertimento e del riposo.

Non manca la possibilità di attraversare il lago a bordo di barche e pedalò da noleggiare così da cogliere le sfumature del paesaggio da punti di vista differenti.

La vasta zona che circonda il lago è ricca di luoghi da visitare ma su tutti spicca indubbiamente il castello di Chillon, architettura medioevale di grande impatto soprattutto per lo scenario nel quale si inserisce: posto nei dintorni di Montreux, in Svizzera, il castello è stato costruito su un isolotto roccioso e per lungo tempo ha ospitato i Savoia (se ne osserva una particolare stanza abbellita da affreschi trecenteschi).

Food

Il castello ha peraltro ispirato diversi scrittori, da Rousseau a Lord Byron che narrò la storia di un monaco e politico imprigionato proprio al suo interno nella prima metà del Cinquecento.

Il Lago di Ginevra è dunque circondato da luoghi la cui bellezza non può certamente essere descritta a parole: soltanto la visita in queste magnifiche terre può confermare le parole dei visitatori che raccontano di essere stati incantati dalla loro peculiarità e dal loro splendore.

Approfittare dell'ottima cucina locale significa godere appieno di quanto la zona ha da offire. Del resto anche il palato non vede l'ora di vivere un'esperienza deliziosa.