Le Mete più Ambite

Mete più Ambite sul Lago di Ginevra

Ci sono tappe fondamentali da non perdere in visita al Lago di Ginevra. Ginevra è indubbiamente una delle mete più gettonate perchè vanta panorami incantevoli su questo specchio d'acqua: il visitatore può scegliere di alloggiare in una struttura alberghiera posta proprio sulla sua riva, punto dal quale la vista sul lago, specialmente di notte quando esso è magicamente illuminato, è davvero stupenda.

Navigare Facile

Posta all'estremità sud-occidentale del lago, Ginevra si dimostra un centro assai interessante sotto ogni aspetto e predominante commercialmente, culturalmente ed economicamente in tutta la Svizzera. Su lungolago di Ginevra abbondano i parchi.

Montreux, nel cantone Vaud, è un'altra meta assai ambita poichè accoglie una delle più interessanti passeggiate sulle rive del lago: si parte da Villeneuve e si giunge a Vevey percorrendo un itinerario dal quale la vista sul lago è a dir poco suggestiva; vale la pena non perdere il castello di Chillon, l'architettura medioevale che ha ispirato importanti scrittori del passato come Lord Byron.

Food

Imperdibile è anche Losanna, nel cantone Vaud, quinta città più grande della Svizzera. Occupa la sponda settentrionale del Lago di Ginevra e subentrando nel cuore della città è possibile visitare alcuni monumenti di riferimento come la cattedrale gotica di Notre-Dame realizzata tra il nono e il tredicesimo secolo.

Anche a Losanna non mancano gli scenari da favola immersi in un paesaggio pittoresco dove le strutture alberghiere accolgono con i migliori sfarzi i turisti che si avventurano in questa zona.

Incoraggiamo inoltre la visita nei centri francesi che si susseguono lungo il perimetro del lago: ecco Ferney-Voltaire, il cui nome rende omaggio a Voltaire che visse proprio in questa terra sul finire del Settecento, Ambilly, Ville-la-Grand, Divonne-les-Bains, Gaillard (lungo il corso del fiume Arve) e Prévessin, tutte nella regione Rodano-Alpi.